Home News Un italiano su due ha paura degli immigrati

Un italiano su due ha paura degli immigrati

1
4

Un italiano su due (per la precisione il 46% della popolazione) ha paura degli immigrati. Almeno secondo un sondaggio Swg fatto per Donna Moderna. Dall'inchiesta  emerge anche che i più temuti sono gli albanesi (seguiti dai rumeni).
La paura è determinata da più motivazioni: sono senza lavoro e per vivere ricorrono soprattutto al furto; sono troppi e non lavorano; per vivere rubano, spacciano, compiono atti criminali. E in ogni caso  incutono timore, anche perché la maggior parte di loro si trova in Italia in condizione di clandestinità". Quasi un italiano su tre non ha dubbi: gli immigrati "sono criminali" (per il 28) e "sono troppi" (27).

  •  
  •  

1 COMMENT

  1. La paura degli italiani
    La paura degli italiani (frettolosamente bollata come “psicosi” o “razzismo”) mi fa tornare in mente un’osservazione del giudice Carlo Nordio nel libro “Emergenza giustizia”: se qualcuno, pur di venire nel nostro paese a tutti i costi, è stato già disposto a violare la legge, quando sarà entrato che farà?

    La clandestinità è essa stessa una forma di violenza.

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here