Home News Un mese Occidentale

Un mese Occidentale

6
45

Quasi non me ne ero accorto ma oggi l'Occidentale compie il suo primo mese. A me sembra passato un anno. Forse perchè dal 20 marzo non alzo la testa dal computer e non penso ad altro che a questo giornale.

Ma forse c'è anche un risvolto positivo a spiegare questa sensazione temporale distorta: l'Occidentale ha preso la sua forma matura più rapidamente del previsto (lo so, chi si loda si imbroda, ma lasciatemelo fare solo un momento...) e oggi a vederlo sembra che sia on-line da molto più tempo dei suoi 30 giorni.

Ci sono anche alcune novità in arrivo. Alcune a dire il vero avrebbero dovuto esserci sin dall'inizio, come il motore di ricerca che tra poco debutterà; delle altre vi dirò al momento giusto.

Intanto andiamo avanti: vi prometto che non segnalerò altri complimese fino al nostro primo anniversario. Spero di ritrovarvi tutti qui per quel giorno (e ovviamente molti di più).

  •  
  •  

6 COMMENTS

  1. Auguri!
    complimenti da uno dei vostri primi lettori. ebbene sì, il 21 marzo il sito l’occidentale era già trai miei link preferiti. E oggi ho avuto la conferma della vostra qualità. l’articolo sulle elezioni francesi del direttore e il seguente sul ballottaggio, sono i migliori del panorama politico odierno. i giornali cartacei ormai sono il passato, non solo nella forma.
    Auguri

  2. Auguro a L’occidentale un
    Auguro a L’occidentale un brillante futuro, e colgo l’occasione per complimentarmi con il direttore per la sua conduzione di Prima pagina, programma che ormai seguo da un paio d’anni ogni mattina, e grazie al quale sono venuta a conoscenza di questo giornale web.

    Buon Lavoro

    Talia

  3. Ottima lettura
    Ottima lettura l’Occidentale. Complimenti! Viste le novità in cantiere posso chiedere una versione per la stampa degli articoli? Grazie e buon lavoro

  4. Edizione cartacea cercasi
    Sono arrivato in ritardo a commentare, spero di trovare comprensione.
    Perchè non realizzare periodicamente (ogni due, tre mesi o fate voi), una edizione cartacea con una sintesi dei maggiori fatti accaduti nel periodo in oggetto e un estratto, ampio, dei commenti apparsi sul blog? Un modo per diffondere e incrementare quell’espereinza e quella democrazia che caratterizza l’Occidentale.

  5. avanti così!
    Si lodi pure direttore e non se ne vergogni perchè la Sua iniziativa editoriale merita ogni successo. Continui ad “orientarci” quotidianamente; sono in molti a non voler perdere la bussola.

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here