Home News Unioni civili, Giovanardi (Idea): “Emendamento canguro introduce platealmente matrimonio gay”

Tutte le News

Unioni civili, Giovanardi (Idea): “Emendamento canguro introduce platealmente matrimonio gay”

0
34

"L’emendamento Canguro dei senatori del PD Marcucci e Cantini  conferma  clamorosamente che hanno scritto  'unioni civili' ma in realtà si legge 'matrimonio' perché prevede l’applicazione delle disposizioni del Codice Civile in materia di regime patrimoniale della famiglia e in materia di alimenti, che ad ognuna delle parti si applichino le disposizioni che ovunque nel codice e nei regolamenti si riferiscono al matrimonio e quelle contenenti le parole coniuge, coniugi o termini equivalenti, la normativa del Codice Civile in materia di diritti successori relativi alla famiglia, l’adozione del figlio minore anche adottivo dell’altra parte dell’unione, la vigente normativa in materia di scioglimento del matrimonio e divorzio", lo dice Carlo Giovanardi, senatore di Idea. "Siamo platealmente e arrogantemente al di fuori da quanto stabilito dall’art. 29 della Costituzione e dalle sentenze della Corte Costituzionale che hanno più volte sottolineato che a Costituzione vigente il matrimonio può essere esclusivamente fra un uomo e una donna: speriamo che anche il Presidente del Senato si accorga di questa clamorosa anomalia e non faccia finta di non vedere che questo emendamento e il disegno di legge Cirinnà in realtà trattano direttamente la materia matrimoniale degli artt. 29, 30 e 31 della Costituzione".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here