Home News Usa 2016, Sanders si schiera con Hillary per battere Trump. Ma senza endorsement ufficiale

Tutte le news

Usa 2016, Sanders si schiera con Hillary per battere Trump. Ma senza endorsement ufficiale

0
36

"La rivoluzione deve continuare", è il solito Sanders a gridarlo all’America. Mentre accetta di lavorare con la Clinton. L’obbiettivo è solo e sempre uno: sconfiggere Trump.  Bernie Sanders non si arriva ancora fino ad un endorsement ufficiale affermando, inoltre, che non si ritirerà dalla corsa alla nomination fino a quando non avrà realmente più speranze di battere l'ex segretario di Stato, ma si avvicina ancora alla Clinton.

Attraverso un video aggiunge: "Attendo con ansia di lavorare con la Clinton per trasformare il partito, in modo che possa diventare il partito dei lavoratori e dei giovani, non solo dei ricchi contribuenti alla campagna". E dice chiaramente: "Il principale compito politico che affronteremo insieme nei prossimi cinque mesi è di assicurare che Donald Trump sia battuto e sia battuto in malo modo".

Intanto l’ex first lady pare stia prendendo in considerazione la candidatura della senatrice progressista Elizabeth Warren come sua vice nel ticket per le presidenziali e non quella di Bernie Sanders. Lo riferisce il Wall Street Journal citando fonti informate. Elizabeth Warren sarebbe nella lista delle persone per le quali è stato avviato il processo di verifiche necessario per avanzare la candidatura.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here