Home News Usa. Città di New York pagherà 657 mln di dollari a operai di Ground Zero

Usa. Città di New York pagherà 657 mln di dollari a operai di Ground Zero

0
35

Gli operai, gli agenti di polizia e i vigili del fuoco che hanno avuto problemi di salute dopo aver lavorato a Ground Zero hanno ottenuto un risarcimento da 657 milioni di dollari.

È stato infatti raggiunto un accordo che chiude la causa che in 10mila avevano fatto contro la città di New York e le ditte private che li avevano assunti per lavorare nell'enorme cratere provocato dal crollo del World Trade Center attaccato l'11 settembre 2001.

Secondo l'accordo raggiunto, al termine di due anni di negoziati dagli avvocati delle parti di fronte al giudice Alvin Hellerstein i risarcimenti saranno divisi tra gli operai, a seconda della gravità delle malattie riportate e il livello di esposizione alle polveri contaminate che hanno provocato problemi respiratori, la cosiddetta "sindrome di Ground Zero". La città di New York e gli altri datori di lavoro erano stati accusati di non aver fornito le adeguate misure di protezione.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here