Home News Usa. Ergastolo per Shahzad, l’attentatore di Times Square

Usa. Ergastolo per Shahzad, l’attentatore di Times Square

0
50

È stato condannato all'ergastolo Faisal Shahzad, il cittadino pakistano-americano che tentò di far esplodere un'auto carica di esplosivo a Times Square il primo maggio scorso. Accolta, quindi, la richiesta dell'accusa, che per lui aveva chiesto il massimo della pena "perché la condanna serva da esempio". La corte federale ha giudicato l'uomo, 30 anni, colpevole per dieci imputazioni tra cui tentato atto di terrorismo internazionale, possesso d'arma da fuoco e tentato uso di arma di distruzione di massa.

Secondo la sua confessione, Shahzad aveva come obiettivo quello di uccidere una quarantina di persone e intendeva compiere un secondo attentato se il primo fosse fallito. Addestrato in Pakistan, l'aspirante terrorista ha confessato di aver ricevuto finanziamenti dai talebani per il suo tentativo di attentato. L'uomo parcheggiò un'auto carica di esplosivo davanti a un incrocio a Times Square, New York. Ad accorgersi del pericolo fu un venditore ambulante, che avvertì la polizia. Shahzad fu arrestato due giorni dopo mentre cercava di imbarcarsi su un volo per Dubai.

È stato il giudice della Corte distrettuale di Manhattan, Miriam Goldman Cedarbaum, a emettere la sentenza. Dopo la lettura della condanna all'ergastolo, Shahzad ha detto "Allahu Akbar", la formula araba per "Dio è grande". Nel corso dell'udienza, durata mezz'ora, l'uomo ha detto al giudice: "preparatevi, perchè la guerra con i musulmani è solo all'inizio. La sconfitta degli Usa è imminente e avverrà nel prossimo futuro". Shahzad non ha mai mostrato rimorso durante il processo e ha dichiarato agli inquirenti che avrebbe voluto compiere altri attentati, dopo quello di Times Square, se non fosse stato arrestato.

L'uomo, sposato e padre di due figli, ha spiegato di aver agito da solo per la rabbia che prova nei confronti dell'azione militare americana nei Paesi musulmani e per i maltrattamenti che subiscono i musulmani nel mondo. Dai Talebani, ha spiegato, ha ricevuto 15mila dollari, oltre a essere stato addestrato da loro lo scorso anno.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here