Home News Usa. Piazzata nuova cupola sul pozzo della Bp

Usa. Piazzata nuova cupola sul pozzo della Bp

0
63

Una nuova cupola è stata piazzata con successo sul pozzo sottomarino della Bp nel Golfo del Messico.

L'operazione, ripresa da telecamere subacquee, dovrà ora proseguire con la chiusura progressiva delle tre valvole di questo nuovo 'tappo' che dovrebbe fermare la fuoriuscita di petrolio. Gli ingegneri della Bp dovranno infatti verificare mano a mano la pressione che è in grado di reggere la nuova cupola, con la speranza di poter bloccare completamente la perdita. Se questo non sarà possibile, il nuovo 'tappo' dovrebbe essere comunque in grado di trattenere una maggior quantità di greggio rispetto alla precedente cupola che è stata rimossa sabato. I test, che cominceranno oggi, potrebbero durare fra le sei e le 48 ore, ha detto l'ammiraglio della Guardia Costiera Thad Allen, che coordina l'intervento governativo contro la marea nera.

Il nuovo tappo spesso 5 metri e del peso di 40 tonnellate posato dai robot sottomarini sembra stia funzionando in modo efficace ma la Bp, come sempre, usa molta cautela e avverte che si tratta di "un sistema che non è mai stato sperimentato a queste profondità", 1600 metri, "e in queste condizioni, e la cui efficienza e capacità di contenere petrolio e gas non puo' essere garantita".

Allen ha parlato di "progressi significativi" ma ha sottolineato che sarà necessario attendere i test per sapere se l'operazione ha avuto successo. Sabato era stato rimosso un altro tappa che arginava solo in parte la fuoriuscita di greggio. La possibile svolta è arrivata poche ore l'annuncio di una nuova moratoria dell'Amministrazione Obama sulle trivellazioni sottomarine che stavolta dovrebbe essere a prova di ricorso legale.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here