Veltroni volta le spalle al Family day

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Veltroni volta le spalle al Family day

11 Maggio 2007

Perché si continua a parlare di manifestazione contro il governo se la questione Dico ormai è nelle mani del Parlamento e non più dell’esecutivo? Perché  mai il sindaco di Roma Valter Veltroni per una volta non ha potuto mettere il cappello su un’iniziativa che fin dalla vigilia si presenta di massa, vantandosi a destra e a sinistra (ma soprattutto a sinistra) che tutto è pronto? Manca solo un giorno al Family day ma qualcosa di irrisolto ancora è rimasto. E non è tanto nella macchina organizzativa, che sembra non aver lasciato nulla al caso, nonostante non sia quasi mai accaduto che ad essere mobilitati siano le categorie “padre”, “madre”, “bambini