Home News Verdini: il candidato sindaco di Firenze sia una figura civica

Verdini: il candidato sindaco di Firenze sia una figura civica

0
68

"Se ragioniamo secondo lo schema classico dell'appartenenza facciamo un errore. Io auspico che ci sia civicità" e se "Bonaiuti ha un profilo alto" e "ha fatto la battaglia contro la tramvia e non è entrato mai nelle beghe locali", una persona come Leonardo Ferragamo invece "ha molta civicità". Così il coordinatore di Fi Denis Verdini, in un'intervista al Corriere della Sera, interviene sul futuro della poltrona di sindaco di Firenze le cui elezoni sono in calendario nel 2009. "Sarebbe la cosa più bella della mia vita fare il sindaco di Firenze. Verdini però divide, troppo forte politicamente, berlusconiano di ferro..." dice Denis Verdini affrontando una sua possibile candidatura. "Dobbiamo -dice ancora- fare tutti uno sforzo politico, evitare discorsi di parte. Noi possiamo fornire i mezzi, l'uomo adatto, che possa essere votato anche dall'altra parte. Vanno mandati a casa questi Pci-Pds-Ds-Pd che da venti anni si scambiano i ruoli".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here