Home News Via libera del Cdm al Ddl sul Federalismo fiscale

Via libera del Cdm al Ddl sul Federalismo fiscale

0
50

Regioni, Province, Comuni avranno tributi autonomi per finanziare le funzioni amministrative. Saranno però le Regioni a decidere le materie nelle quali Comuni e Province possono stabilire tributi locali o nuove aliquote.

Sono queste le novità in tema di federalismo fiscale. Già, perché stamani il Il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge delega al Governo sul federalismo fiscale.

Le Città Metropolitane, le Province e i Comuni oltre una certa soglia demografica avranno accesso ai finanziamenti diretti dello Stato per svolgere le funzioni fondamentali, mentre tutti gli altri i finanziamenti saranno erogati alle Regioni ai Comuni in base alle funzioni delegate.

Il provvedimento definisce principi e criteri per l'applicazione dell'articolo 119 della Costituzione. Il testo che ha ottenuto il via libera non ha subito modifiche rispetto a quello esaminato dal Cdm lunedì scorso.

In questo modo le Regioni e gli enti locali (Province e Comuni) avranno la possibilità di imporre tasse per finanziare le proprie spese.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here