L'elezione

Von Der Leyen eletta nuova presidente della Commissione europea (per un soffio)

0
2179

È Ursula Von Der Leyen la nuova presidente della Commissione Ue. L’incarico le è stato conferito a seguito di 383 voti favorevoli. Una maggioranza molto esile: solo nove voti di scarto rispetto alla somma dei 327 contrari, i 22 astenuti e una sola scheda nulla.
Le rappresentanze del governo italiano hanno votato in maniera disomogenea: a supportare la Von Der Leyen i 14 voti del M5S, mentre contrario è stato il voto dei rappresentanti della Lega.

La neo eletta all’inizio dell’assemblea si è espressa affermando che si batterà contro chi cercherà di indebolire l’Europa anziché rafforzarla, poiché tale è il suo obiettivo principale. A seguito dello spoglio, poi, si è detta onorata della fiducia di cui è stata investita: “[…] la fiducia che riponete in me la riponete nell’Europa, un’Europa forte e unita da est a ovest, da nord a sud, pronta a combattere per il futuro invece che contro sé stessa”. La presidente auspica che si possa lavorare in maniera unita e costruttiva, per il bene di tutti.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here