Home News Web contro la Meloni ma Giorgia non perde l’autoironia

Tutte le news

Web contro la Meloni ma Giorgia non perde l’autoironia

0
11

"Vuoi fare come Sharon Stone". Per fortuna una dote che non manca a Giorgia Meloni è l'autoironia. La presidente di Fratelli d'Italia infatti è finita nel gioco al massacro del web, colpevole, secondo gli internauti, di aver "photoshoppato" i suoi cartelloni della campagna elettorale per le Europee. Per i fanatici della Rete la Meloni si atteggia appunto a fare la bellona. Come abbiamo detto, la Meloni è persona ironica ed ha risposto alle critiche a modo suo, twittando un "ogni volta che esce un manifesto con una foto decente tutti a dire che è ritoccata... E' ufficiale: il mondo mi considera una cozza". Per non dire della risposta a chi la accusava di voler imitare la diva americana, "Sì, in 9 settimane e mezzo ero io". Ma è inutile controbattere con i testoni di Internet spiegando le regole basilari della comunicazione politica, del resto l'antipolitica si nutre del web e ignora tutto il resto. Amen.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here