Home News Yemen. Ancora raid contro ribelli al confine con l’Arabia Saudita

Yemen. Ancora raid contro ribelli al confine con l’Arabia Saudita

0
2

Proseguono i raid dell'aviazione saudita contro le basi dei ribelli sciiti yemeniti alla frontiera fra i due Paesi, mentre rinforzi sia dall'Arabia Saudita che dallo Yemen si sono inoltrati verso la zona dei combattimenti. Lo rivelano fonti militari.

Secondo quanto si è appreso, gli aerei da combattimento sauditi hanno effettuato diversi raid nelle ultime 24 ore prendendo come bersaglio le posizioni degli insorti nelle zone di montagna di Jebel al-Doukhan, Jebel al-Doud, al-Sabkhayah e al-Ghaouia.

L'obiettivo degli attacchi è quello di rastrellare la zona al confine fra Yemen e Arabia Saudita da dove i ribelli sciiti cercano di infiltrarsi in territorio saudita. L'Arabia Saudita è intervenuta il 3 novembre scorso nella guerra in corso dall'11 agosto scorso fra i ribelli fedeli allo zadaismo, una frangia dello sciismo, e l'esercito yemenita, in seguito alla morte di una delle sue guardie di frontiera.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here