Home 2011

Maria Chiara Albanese

BIO

Articoli

Entro un anno l'intervento di Usa, GB e Israele

Il nucleare militare dell’Iran farà scoppiare una guerra in Medio Oriente

5
Il dossier Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica (IAEA) ha forse aperto scenari inaspettati nello scacchiere Medio Orientale: Teheran si sta armando nuclearmente. Non più dubbio

Domani il voto in Argentina

Alle presidenziali argentine non ci sarà storia: vincerà, di nuovo, la Kirchner

0
Con buona probabilità, la Casa Rosada non cambierà inquilino per i prossimi quattro anni. Questo è ciò che emerge dai primi sondaggi sui possibili risultati elettorali a

Il meglio de l'Occidentale/Esteri

Castro e Chavez ammalati sì ma di febbre gialla

0
In molti si interrogavano sul perché Chávez stesse prolungano così a lungo la permanenza a Cuba. Giunto sull’isola lo scorso 9 giugno, il presidente venezuelano non

Morire di religione

Katya Koren lapidata perché troppo bella

3
Un caso di cronaca nera in Crimea ha riacceso i riflettori internazionali sul problema dell’integrazione interculturale in Europa. Forme di estremismo religioso attecchiscono in tutta Europa,

Stati del Terrore

Siria e Iran: i Fiori del Male

0
Un file rouge attraversa lo scacchiere mediorientale e lega indissolubilmente il destino di due paesi: Iran e Siria. Nell’intricato scenario geopolitico mediorientale le relazioni bila

Ma la gerontocrazia comunista resta al potere

Il dopo Fidel a Cuba: verso il modello cinese?

0
C’è un Castro alla guida di Cuba. Non Fidel, ma Raul. Cosa cambia? Nulla in realtà. Il fratello minore, a lungo oscurato dalla figura del maggiore, anche ai tempi della Revol

Ex cantante diventa Presidente

Haiti prova a voltare pagina con Michel Martelli

0
Dal 16 aprile, Haiti guarda al futuro sulle note di Oulala, cavallo di battaglia del nuovo presidente, Michel Martelly. Celebre a livello mondiale con il nome d’arte di Sweet Micky, il

Dittatori tremano

Anche Chavez si unisce al fronte dei NO all’intervento armato in Libia

0
La comunità internazionale assiste alla guerra in Libia ed attende i risvolti per i futuri equilibri geopolitici dell’area che ne scaturiranno. L’eventuale caduta del regime di G

Castro allarmato dalle rivoluzioni arabe

Cuba, l’opposizione interna cresce ma ancora non riempe le piazze

0
Il cambio politico che sta avvenendo in alcuni paesi nordafricani è stato dettato da due fattori specifici: la presa di coscienza dei giovani e il ruolo catalizzante di internet. Sono loro,

Alle urne il prossimo aprile

Perù, tra i candidati alla presidenza spunta la figlia di Fujimori

Intrappolato nella dicotomia tra passato e presente, il Perù si appresta ad affrontare la tornata elettorale del 10 aprile di quest’anno, che determinerà il cambio alla presiden

NEWS