Home News Buona Pasqua, messaggio universale di speranza

Auguri dall'Occidentale

Buona Pasqua, messaggio universale di speranza

Tra le festività cristiane, la Pasqua ricopre un ruolo centrale nella vita dei fedeli. E’ un momento fondamentale nel percorso cristiano, punto di arrivo e punto di partenza. È in questa circostanza che si manifesta il miracolo più grande: la Resurrezione. Un messaggio per tutte le genti, culmine della speranza cristiana.

“Cristo, mia speranza, è risorto e vi precede in Galilea,” scriveva monsignor Rino Fisichella  nella relazione Gesù Cristo via della speranza. Aspetto centrale del cristianesimo, la speranza. Elemento della vita di ogni individuo, capace di rigenerare la volontà di tendere al Bene.

“Vedete, la speranza cristiana non è semplicemente un desiderio, un auspicio, non è ottimismo: per un cristiano, la speranza è attesa, attesa fervente, appassionata del compimento ultimo e definitivo di un mistero, il mistero dell’amore di Dio, nel quale siamo rinati e già viviamo,” ha detto Papa Francesco nell'udienza generale dell'ottobre 2014.

“Ed è attesa di qualcuno che sta per arrivare: è il Cristo Signore che si fa sempre più vicino a noi, giorno dopo giorno, e che viene a introdurci finalmente nella pienezza della sua comunione e della sua pace. La Chiesa ha allora il compito di mantenere accesa e ben visibile la lampada della speranza, perché possa continuare a risplendere come segno sicuro di salvezza e possa illuminare a tutta l’umanità il sentiero che porta all’incontro con il volto misericordioso di Dio”.

Un messaggio universale rivolto a uomini e donne perché proprio nella speranza “siamo stati salvati” diceva Benedetto XVI. E con questa visione di speranza l’Occidentale augura a tutti, fedeli e non, una Santa e felice Pasqua che porti con sé pace e serenità. Un giorno dal quale ripartire con l'auspicio che non venga mai meno quella volontà di operare nel Bene, nostro, e del prossimo.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here