C’è chi parla e c’è Fini che non riesce a stare zitto

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

C’è chi parla e c’è Fini che non riesce a stare zitto

02 Dicembre 2009

“Formigoni e Moratti indagati per lo smog” Dice un titolo del Corriere della Sera (2 dicembre) In seguito ad altre rivelazioni di Spatuzza?

“Perché noi parliamo e loro restano zitti” Dice un titolo della Stampa (2 dicembre) Ecco un articolo sulla superiorità degli umani sui macachi, anche se un presidente della Camera un po’ più macaco non sarebbe poi tanto male

“Alle 15 ho una presentazione del libro, poi il matrimonio di un ex agente della mia scorta” Dice Walter Veltroni alla Repubblica (2 dicembre) Veltroni si sbraccia a fare il giustizialista dipietrista in funzione anti Bersani, poi però – vigliacchetto com’è – si comporta con la manifestazione del No B. day come Berlusconi con le udienze del processo Mills

“Lotto da sempre contro la mafia” Dice Nicola Mancino all’Unità (2 dicembre) Dicono tutti così, anche Trotsky sosteneva di non essere una spia giapponese