L'asse Pd-M5S

Con Scalfarotto sottosegretario il governo giallorosso è sempre più pro Lgbt

0
1562

Non bastava la nomina di tre ministri in prima fila sul fronte dei cosiddetti ‘diritti civili’ come Vincenzo Spadafora, Elena Bonetti e Roberto Speranza, per essere certi di spalancare totalmente le porte alle istanze del mondo Lgbt il nuovo Governo Conte Bis ha caricato a bordo con i nobili gradi di sottosegretario agli Esteri anche l’esponente Pd Ivan Scalfarotto.

Protagonista di recente della, a dir poco inopportuna, visita in carcere ai due americani imputati di avere assassinato con undici coltellate il carabiniere Mario Cerciello Rega, azione censurata dai leader del Pd stesso, Ivan Scalfarotto ha da sempre messo al primo posto della sua agenda politica la battaglia per i diritti gay. Una battaglia collettiva e personale tanto da essere stato, nel maggio 2017, il primo esponente del governo italiano ad usufruire della legge sulle unioni civili, unendosi appunto a Milano con il suo compagno. Tra le sue proposte, esplicitamente messe anche nero su bianco in un volume del 2010, la possibilità di chiedere la rettifica della attribuzione di sesso senza intervento chirurgico, la stepchild adoption e, nemmeno da dirsi, il matrimonio per le coppie gay equiparato a quello tra coppie eterosessuali.

Che tra 5 Stelle e Pd uno dei principali punti di incontro fosse proprio lo schierarsi al fianco delle rivendicazioni del mondo gay era chiaro da tempo, ma con le nomine di ministri e sottosegretari questa intesa ha assunto contorni plastici. Distanti sui temi economici, lontanissimi sui temi dello sviluppo industriale e delle infrastrutture, su fronti opposti nei rapporti con l’Europa e nella idea stessa di democrazia parlamentare, i due azionisti del governo giallorosso possono trovare unità, oltre che nell’anti-salvinismo, nelle battaglie Lgbt. Logico quindi attendersi che se il Governo ‘Mazinga’ riuscirà a resistere fino alla fine della legislatura, questa intesa porterà a inevitabili risvolti legislativi. E il mondo Lgbt sta già preparando i festeggiamenti arcobaleno.

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here