Home News Dai “cattolici adulti” solo ipocrisia

Dai “cattolici adulti” solo ipocrisia

0
2

“In Forza Italia sul tema del riconoscimento delle unioni civili si è aperto un dibattito serio che prescinde da pregiudizi ideologi e da fratture vetuste come quella tra laici e cattolici. Per questo Silvio Berlusconi ha fatto bene a proclamare sul tema, libertà di coscienza. Il partito la utilizzerà con maturità: non per dividere ma per predisporre una proposta originale, in grado di coniugare il rispetto della libertà personale con quello dovuto alle nostre tradizioni culturali. In tal senso, la proposta di legge presentata da Alfredo Biondi rappresenta un buon punto di partenza.

Sfidiamo gli altri partiti a confrontarsi con lo stesso rispetto per la coscienza individuale e, insieme,  con la stessa matura responsabilità. Trovo francamente patetiche le accuse formulate nei confronti di Forza Italia dai cosiddetti “teodem”. Mi chiedo: ma hanno considerato, prima di parlare, in quale compagnia si trovano nella loro coalizione?? E hanno considerato il significato delle dichiarazioni che, sui temi etici, ogni giorno rilasciano i “cattolici adulti” della Margherita? Senza offese, da laico, consiglio loro di tener in maggior conto un insegnamento evangelico: “Perchè osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello e non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? Come potrai dire a tuo fratello “ mi permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio” mentre nell’occhio tuo c’è la trave? Ipocrita: togli prima la trave dal tuo occhio....”

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here