Il silenzio della bonaccia e il chiacchiericcio delle bonazze

LOCCIDENTALE_800x1600
LOCCIDENTALE_800x1600
Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Il silenzio della bonaccia e il chiacchiericcio delle bonazze

20 Aprile 2009

“Le regole date dal Parlamento vanno rispettate” Dice Gianfranco Fini all’Unità (20 aprile) E quel bugigattolo sordido e grigio che è il governo, lo riduciamo a un bivacco per i nostri manipoli in toga nera? 

“Siamo ancora lì prigionieri del passato” Dice Pierluigi Battista sul Corriere della Sera (20 aprile) Povero passato. Lì, chiuso, nel suo ufficietto, alla Rcs libri

“Punti a cui tengo molto sono la lotta alla mafia e l’istruzione” Dice Nicola Tranfaglia all’Unità (20 aprile) Finora gli è riuscita meglio la lotta all’istruzione che quella alla mafia

“Il mare di D’Alema è il silenzio della bonaccia” Dice Fabrizio Rondolino sulla Stampa (20 aprile) E’ un po’ questo il destino del bipolarismo italiano: “silenzio della bonaccia” versus “chiacchiericcio (telefonico) delle bonazze”