Pakistan. Diciotto donne uccise dalla calca durante distribuzione cibo

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Pakistan. Diciotto donne uccise dalla calca durante distribuzione cibo

14 Settembre 2009

Almeno 18 donne sono morte e altre 9 sono rimaste ferite nella calca che si è formata durante una distribuzione gratuita di riso e farina nella città pachistana di Karachi. Le derrate venivano distribuite da un ricco uomini d’affari come beneficenza in occasione dal sacro mese islamico del Ramadan.

Una folla di parenti indignati ha poi invaso l’ospedale dove erano state portate le vittime, creando difficoltà allo staff medico che ha faticato a riportare la calma. La polizia ha intanto fermato l’uomo d’affari, Chaudry Iftikhar, per interrogarlo sulle circostanze dell’incidente.

Il governo pachistano ha ordinato l’apertura di un’inchiesta, mentre il presidente Asif Ali Zardari ha espresso "dolore e choc". Molte persone facoltose offrono cibo agli indigenti durante il Ramadan ed in passato si sono verificati in Pakistan altri simili incidenti.