Tutte le news

Papa Francesco alla comunità internazionale: soluzione per la Siria

0
5

Papa Francesco torna a chiedere una soluzione politica per la "amata Siria". Nella preghiera domenicale, Francesco chiede un negoziato per il Paese martoriato dalla guerra civile e dal terrorismo islamico, aiuti internazionali per i rifugiati. Per Papa Francesco serve "una soluzione politica del conflitto, l’unica capace di garantire un futuro di riconciliazione e di pace a quel caro e martoriato Paese, per il quale vi invito a pregare molto". Un Angelus che quindi si declina tutto su questi due temi, la guerra in Siria e la situazione delle decine di migliaia di profughi in fuga. Per Francesco la lotta contro il traffico di uomini, "un’intollerabile vergogna", deve essere una priorità. "Con viva preoccupazione seguo la drammatica sorte delle popolazioni civili coinvolte nei violenti combattimenti e costrette ad abbandonare tutto per sfuggire agli orrori della guerra. Auspico che, con generosa solidarietà, si presti l’aiuto necessario per assicurare loro sopravvivenza e dignità, mentre faccio appello alla Comunità internazionale affinché non risparmi alcuno sforzo per portare con urgenza al tavolo del negoziato le parti in causa. Solo una soluzione politica del conflitto sarà capace di garantire un futuro di riconciliazione e di pace a quel caro e martoriato Paese, per il quale vi invito a pregare molto", dice Francesco prima di chiedere ai fedeli di pregare per lui per la "cara Siria".

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here