Pedofilia, la Commissione di Papa Francesco: “Garantire bambini da abusi”

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Pedofilia, la Commissione di Papa Francesco: “Garantire bambini da abusi”

03 Maggio 2014

Papa Francesco torna a condannare la piaga della pedofilia e dice che "il Bene del bambino è prioritario". Il Santo Padre ha espresso "profonda solidarietà a tutte le vittime che hanno subito abusi sessuali come bambini o come adulti vulnerabili". Il cardinale americano Sean Patrick O’Malley ha fatto sapere che l’impegno di Papa Francesco sulla protezione dei minori dal rischio di abusi sessuali è totale, anche in virtù della nuova commissione a tutela dei minori dove laici ed eccelesiastici. "Mentre i cattolici si impegnano a rendere le nostre parrocchie, scuole ed istituzioni, luoghi sicuri per tutti i minori, noi ci impegniamo insieme con tutte le persone di buona volontà a garantire che i bambini e gli adulti vulnerabili siano protetti dagli abusi", ha detto O’Malley.