Home News Per quelli del Manifesto Obama è un po’ come Fini, Casini, la Polverini

Seguendo la stampa

Per quelli del Manifesto Obama è un po’ come Fini, Casini, la Polverini

0
118

“Comunque vada a finire in Puglia domenica sera, martedì successivo Massimo D’Alema diventerà presidente del Comitato che una volta si chiamava di controllo dei servizi segreti” Dice un corsivo di Europa (21 gennaio) Un tempo Togliatti chiamava i dissidenti “cimici” nella criniera di un nobile cavallo di razza. Oggi il vero erede di Palmiro, Max le cimici le metterà nelle criniere di cavallini di razza come Vendola?

“Troppo di destra, troppo di sinistra” Dice un titolo del Manifesto (21 gennaio) No, non ce l’hanno con la banda dei vari …ini, tipo Casini, Fini, Polverini, se la prendono con Obama

“Risuona De Andrè (1973) nella legge che, approvata ieri al Senato, paradossalmente Berlusconi fa mostra di non aprezzare” Dice Luigi Ferrarella sul Corriere della Sera (21 gennaio) Ci sono un paio di versi di De Andrè particolarmente adatti per i tipi come Ferrarella “Morire per delle idee, l'idea è affascinante // per poco io morivo senza averla mai avuta // perché chi ce l'aveva, una folla di gente// gridando "viva la morte" proprio addosso mi è caduta” 

“Per la gentildonna invece i giudici han disposto soltanto il divieto di dimora in Campania” Dice Marco Travaglio sul Fatto (21 gennaio) Come ogni buon squadrista, Travaglio vanta la funzione del confino

  •  
  •  

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here