Home News Siamo sicuri che si trattasse proprio della voce della piazza?

Seguendo la stampa

Siamo sicuri che si trattasse proprio della voce della piazza?

4
3

“C’è un’Italia che vuole esprimere la sua indignazione contro le leggi canaglia, contro i provvedimenti ad personam, contro la manipolazione spregiudicata della Costituzione repubblicana. E questa Italia fatica a trovare una voce” Dice Edmondo Berselli sulla Repubblica (9 luglio) Da questo incipit si coglie tutta l’amarezza dei nostri giustizialisti: volevano esprimere la loro indignazione, ma il tono della piazza era più quello di una scorreggia che di una voce 

“Se fosse stato per alcuni degli organizzatori me ne sarei tenuto lontano, ma sapevo che la gente era in gran parte la nostra gente e non poteva essere lasciata sola” Dice Arturo Parisi alla Repubblica (9 luglio) Per Parisi la “sua gente” è come una minorenne sventata, se va in piazza senza lo zio Arturo si mette subito a darla via a tutti 

“Osteria delle ministre paraponziponzipo” Dice Sabina Guzzanti al Corriere della Sera (9 luglio) Bé. Dicamo : Rosa Luxenburg nei suoi comizi aveva un altro stile. Comunque formidabile l’imitazione della delirante Sabina Guzzanti fatta dalla talentuosa Sabina Guzzanti: questo pezzo le riesce meglio che imitare la Marini o D’Alema 

“Ve lo immaginate Pertini a firmare una legge che lo rende immune dalla giustizia?” Dice Beppe Grillo alla Stampa (9 luglio) Il re dei pagliacci forcaioli non sa che Pertini era già immune. Grazie a quello schifoso inciucio che è la Costituzione italiana

  •  
  •  

4 COMMENTS

  1. In Berselli che concentrato
    In Berselli che concentrato di idiozie.Ma si ricorda che quel popolo si è già espresso e,purtroppo per lui,era netta minoranza?In quanto a Parisi,come estimatore di Prodi,non può essere granchè,ma pensavo fosse un pò più serio.Forse è solo la faccia.

  2. “quello schifoso inciucio
    “quello schifoso inciucio che è la Costituzione italiana”?
    mi sa che la scoreggia è uscita anche a lei sig. Festa.

  3. “quello schifoso inciucio
    “quello schifoso inciucio che è la Costituzione italiana”?
    Mi sa che la scoreggia è scappata anche a lei sig. Festa.

  4. Caro Anonimo*, hai mai
    Caro Anonimo*, hai mai sentito parlare di sarcasmo? Penso che il signor Festa, alludendo in quel modo alla Costituzione Italiana, stesse proprio facendo ricorso ad un po’ di ironia…
    Già da parte di troppi politici “sinistri” vediamo continui attacchi strumentali (ed indegni!) basati sull’estrapolazione di frasi o singole parole da pensieri più articolati… ma questo è anche peggio! Prima di lanciarti alla carica (in maniera triviale) accendi il cervello!

Aggiungi un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here