Yale. Trovato un corpo, potrebbe essere della studentessa scomparsa

Dona oggi

Fai una donazione!

Gli articoli dell’Occidentale sono liberi perché vogliamo che li leggano tante persone. Ma scriverli, verificarli e pubblicarli ha un costo. Se hai a cuore un’informazione approfondita e accurata puoi darci una mano facendo una libera donazione da sostenitore online. Più saranno le donazioni verso l’Occidentale, più reportage e commenti potremo pubblicare.

Yale. Trovato un corpo, potrebbe essere della studentessa scomparsa

14 Settembre 2009

Un corpo, che potrebbe essere quello della studentessa scomparsa Annie Le, è stato trovato dalla polizia in un’intercapedine del muro di una cantina di un laboratorio di farmacia dell’università americana di Yale, a New Haven, nel Connecticut.

La macabra scoperta è avvenuta nel tardo pomeriggio dello stesso giorno in cui la ragazza, scomparsa misteriosamente martedì mattina, avrebbe dovuto sposarsi. I resti devono essere ufficialmente riconosciuti, ma la polizia appare certa che si tratti della ragazza, una studentessa di farmacia di origine vietnamita.

"I nostri cuori vanno alla famiglia di Annie Le, il suo fidanzato e i suoi amici, che dovranno affrontare la nuova prova dell’attesa dell’identificazione del corpo", recita una mail diffusa nella notte agli studenti dal rettore di Yale, Richard Levin.