Home 2011

Antonio Romano

BIO

Articoli

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 23

Alla fine ho capito che non c’è scelta fra tradire e non tradire

0
A ben pensare, combaciavano anche le date: quella della sparizione e quella del ritrovamento. Anche quel chirurgo aveva problemi con il gioco ed era finito come Salvatore Dazi: carbonizzati per non

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 22

Non posso sopportare le brutte persone e le All Saints

0
Durante il pomeriggio stavo guardando la televisione. I soliti programmi scandalosamente stupidi. Stavo pensando seriamente di inviare una lettera di protesta quando mi comparve davanti la p

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 21

Un “non lo so” può essere un fardello duro da portare

0
-    Inizierò dalla fine: la lettera è sparita perché finiva col dire che l’assessore doveva parlare con Mendo. Ricordi come finisce la parte della lettera

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 20

Con un po’ di pazienza e togliendo la magia alle cose la verità si avvicina

0
-    Laerte, sei sicuro di quello che hai detto? E soprattutto te ne rendi conto? -    Sì, ma forse non completamente. Lei pendeva dalle mie labbr

Il tradimento è una questione di gusto/ Capitolo 5

L’ombra della scommessa

0
Prima di ritornare a casa, decisi di fare una piccola puntatina al bar di Giosuè. Era il fratello minore di Margherita ed era dal suo bar che passavo tutte le mettine a fare colazione.

Il tradimento è una questione di gusto/ Capitolo 4

Questioni d’avidità

0
Quell’affermazione di Riccardo aveva innestato nella mia testa un altro dubbio: era forse possibile che l’assessore avesse ucciso il mafioso per arraffare la maggior parte del malloppo?

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 19

Occhi grandi e boccoli castani: con quel viso erano un cocktail eccezionale

0
Magnifica avvolta in quell’abito lungo blu oltremare con in vita una cinta che ne delineava la magnifica fisionomia. Gli occhi grandi e i boccoli castani con quel viso luminoso erano u

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 18

Ho sempre odiato le frasi fatte da sciocco qualunquista

0
Il parroco “don Dollaro”, chiamato così dai fedeli per la foga con cui prelevava le offerte dalle loro mani, sedeva su una delle panche dell’ingresso della chiesa e contava

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 17

Con un colpo di fortuna si sarebbe potuta imbastire una vera inchiesta

0
 -   Ma certo che sono contenta, mi piacerebbe molto leggere per prima la bozza dell’articolo. -   Posso portargliela oggi stesso? -   Non c&r

Un poliziesco sotto l'ombrellone/ Capitolo 16

La moglie di Calcagni sapeva della morte del marito, prima della polizia

0
-   Pronto, posso parlare con la signora Calcagni? -   Chi tu che desidera signora? -   Sono Laerte Sglen. -   Tu che parla aspetta.

NEWS