Carlo Fusi

Articoli

Seguendo la stampa

“Senza riforma è stallo sicuro, solo il doppio turno funziona”

Può anche essere che il sistema elettorale disegnato dalla Corte Costituzionale con i "tagli" al Porcellum sia immediatamente praticabile: «Ma politicamente - avverte il mini

Seguendo la stampa

“Intesa subito dopo l’8 o il Governo può andare a casa”

«E’ meglio dirlo con chiarezza. O nel patto di maggioranza per il 2014 si i

Bussole

“Inutile minacciare crisi, non hanno più i numeri”

L'unico centrodestra che può vincere «è quello inclusivo, non estre

Seguendo la stampa

Quagliariello, “Ai falchi dei due poli dico: basta strappi tanto non si voterà prima del 2014”

Gaetano Quagliariello, l'ultimo appello al Pd: «E' importante che rifletta e dia via libera alla possibilità che la Giunta del Senato si rivolga alla Corte Costituzionale. Se invece

Seguendo la Stampa

Legge elettorale, “Se non c’è convergenza cambiare prima la forma di governo”

Dopo il via libera del Parlamento alla mozione sulle riforme costituzionali, Gaetano Quagliariello, ministro delle riforme medesime, non cambia atteggiamento: «Bisogna avere

Lo "scadenzario" del ministro per le riforme

“La Convenzione vada al Centrodestra”

Gaetano Quagliariello, fino a ieri solo "saggio" e adesso anche ministro (per le Riforme), fissa i suoi paletti: «La Costituzione - spiega - è frutto di un altissimo comprome

"I manifesti sono inaccettabili"

Quagliariello: “Il richiamo di Napolitano sia per tutti”

Giorgio Napolitano ammonisce che nella contrapposizione tra Berlusconi e i magistrati si sta superando il limite. E cita i manifesti di Milano con i riferimenti alle Br e alla procura milanese che

NEWS