Home 2021

Gaetano Quagliariello

BIO

Articoli

L'editoriale della domenica

Perché la legge Zan è contro il governo Draghi (di G.Quagliariello)

2
L’agenda, per chi fa politica, è un po’ come i parenti: non te la scegli. Se si potesse, questo articolo lo ricuserei. Mi sembra assurdo che in questo momento al centro del dibattito vi sia il di

L'editoriale della domenica

Le due destre allo specchio (riflesso) – di G.Quagliariello

0
Per analizzare la politica italiana servirebbe il lettino di Freud. La psicanalisi è senz’altro più adatta delle categorie tradizionali per comprenderne le evoluzioni e le involuzioni. Partiamo

L'editoriale della domenica

La sinistra, le riaperture e i dogmi del politicamente corretto

2
In attesa che Giuseppe Conte termini di scrivere il Manifesto dei 5 Stelle “due punto zero” - c’è chi ha giustamente notato che il tempo impiegato sarà assai più lungo di quello speso da Marx

Il libro

Così la pandemia, invece di risvegliarlo, ha rimosso il senso del sacro

0
E' uscito questi giorni in libreria "Strada facendo - In cammino lungo i sentieri dell'Italia di mezzo" (Ed. Rubbettino), di Gaetano Quagliariello. Un libro sul "cammino": il cammino di una generazion

L'editoriale della domenica

Riapriamo l’Italia, whatever it takes

0
Diciamoci tutta la verità: il Paese è allo stremo. E’ economicamente abbattuto, è socialmente lacerato, è psicologicamente sfiancato. Le categorie più esposte alle conseguenze di questa lunga c

L'intervento

Recovery Plan: appunti per il nostro dopoguerra

0
Pubblichiamo l’intervento di Gaetano Quagliariello nel corso della discussione parlamentare sul Recovery Plan. (…) Vorrei soffermarmi su due snodi problematici e fare due raccomandazioni. Gli s

L'editoriale della domenica

Lavoro e scuola, una lotta sola!

0
Mia madre è una professoressa di biologia molecolare. A cadenza quasi quotidiana mi fa notare la mia abissale ignoranza in materia scientifica. Anche per questo, ho sufficiente pudore per astenermi d

L'editoriale della domenica

Il fantasma del bipolarismo

0
Quella che a torto o ragione si usa definire “Seconda Repubblica” è stata un sistema politico bipolare. A partire dal 1994, e per circa vent’anni, al potere si sono alternati due schieramenti.

Il governo, il covid e la politica

Il fuoco sotto la cenere

1
Se stiamo alle policies non è cambiato granché. Pasqua è come Natale. Anziché un dpcm habemus un decreto, d’accordo. Può far piacere a legulei come il sottoscritto ma, onestamente, non ne abbia

Ieri e oggi

Paese in difficoltà, partiti allo sbando

La storia aiuta a leggere situazioni e circostanze. Esse non si ripropongono mai identiche, ma conoscere il passato aiuta a prendere le misure del proprio tempo. E anche a ridimensionare alcune proble

NEWS