Home 2011

Michele Di Lollo

BIO

Articoli

Scaricato dalla sinistra radical chic

Penati mette piede nei salotti buoni giusto il tempo di bere un drink

3
È l'uomo che cancella la spocchia radical chic dalle facce dei post comunisti. Filippo Penati si dimette da vicepresidente della Regione Lombardia, dal partito, lascia la Direzione naziona

Sotto scacco

L’attacco a Mumbai costringe gli Usa a scegliere tra India e Pakistan

4
La “diplomazia del cricket” deve fallire. Stati Uniti e India sono di nuovo ostaggio delle trame jihadiste, dopo i tre attentati che mercoledì hanno colpito la città di Mu

Prima le torture in mare, poi i processi civili

Obama era contro Guantanamo finché non ha scoperto il Golfo di Aden

1
Obama preferisce torturare in mare. Lo trova probabilmente più discreto, più innovativo del suo predecessore. Ciò che stiamo raccontando non è accaduto al largo di Cuba,

I periti: "Il dna sul coltello non è della vittima"

Il caso Meredith si infittisce e la realtà ci fa rimpiangere CSI

1
Mentre Amanda Knox e Raffaele Sollecito scontano la pena a seguito della condanna in primo grado a 25 e 26 anni per l’omicidio Meredith Kercher, emergono novità determinanti per le sor

Nella bozza di Tremonti tagli, ticket e pensioni

La manovra da 47 mld è pronta, domani verrà approvata dal Cdm

10
La manovra economica verrà approvata domani in Consiglio dei Ministri. Non sarà crisi, il governo supera anche questo scoglio. Il primo incontro di ieri, tenutosi verso l’ora di

Logistica del ritiro

Per gli Usa non sarà facile uscire dall’Afghanistan

0
L'America si prepara a lasciare l'Afghanistan e i Paesi Nato la seguiranno a breve. Non è il Vietnam, gli USA non ripercorreranno i passi confusi del 1975 e Obama sa bene di non poter lasci

Il ritiro di 10.000 uomini entro la fine dell'anno

Obama dà il contentino ai liberal ma la guerra in Afghanistan continua

0
Era questione di tempo, poi Obama avrebbe ceduto. Oggi annuncia il ritiro da Kabul di diverse migliaia di soldati ed è ora di riflettere sul destino della missione. Non si parla ancora di vi

Gli antagonisti contro la nomina di un PM in giunta

A Napoli i centri sociali dettano legge a De Magistris

3
Nella giunta De Magistris si gioca a guardia e ladri. Le difficoltà di far convivere attivisti dei centri sociali e giustizialisti di sinistra erano evidenti fin dall'inizio. Ora l’ipo

La Merkel incontra Obama ma pensa a Putin

L’Europa dell’Est fa bene a non fidarsi della Germania

1
Il prossimo inverno rischia di mettere seriamente in crisi il sogno europeo. I cambiamenti geopolitici nel teatro continentale minacciano nuove tensioni. La Russia torna a fare paura. L’UE se

Il presidente Usa accerchiato

Libia, il tempo di Obama è scaduto e il Congresso non fa sconti

0
Barack Obama è accerchiato. Il Congresso lo marca stretto e, appena può, attacca. La Camera dei Rappresentanti vota contro la possibilità di impiegare forze di terra in Libia,

NEWS