Diego Menegon

Articoli

I motivi della revisione

Il decreto nucleare va corretto e il Governo si rimbocca le maniche

0
Il decreto nucleare necessita di una revisione per almeno due motivi. Il primo costituisce un imperativo: la Corte costituzionale ha, infatti, affermato che per l’autorizzazione degli impiant

Alta tensione

Il Lazio promuove l’efficienza e le energie verdi con misure a costo zero

0
Mentre le commissioni parlamentari sono impegnate nell’esame del decreto rinnovabili, la cui adozione è prevista da un delega contenuta nella legge comunitaria del 2009, per il recepim

Nominati i componenti dell'autority

Fatta l’Agenzia per il nucleare ora tocca a quella per energia elettrica e gas

1
Il Governo, raccolti i pareri del Parlamento, ha deliberato la nomina dei cinque membri dell’Autorità per la Sicurezza Nucleare. Ora manca solo la firma di Napolitano per formalizzare

Italia Nucleare

Gli impianti di ultima generazione sono sicuri ma le regioni tentennano

0
La conferenza unifica di giovedì scorso offre uno spaccato della schizofrenia della politica italiana. All’ordine del giorno la delibera CIPE che stabilisce quali impianti nucleari pot

Il 'sì' della Corte Costituzionale al referendum

Oggi gli italiani hanno in mano più strumenti per valutare il nucleare

0
La Corte Costituzionale ha ammesso il referendum sul nucleare. Oggetto del quesito l’abrogazione dell’intera normativa in materia adottata nella presente legislatura. Dopo 24 ann

Energia alternativa ma non troppo

Anche con meno incentivi, in Italia la crescita del fotovoltaico non si arresta

4
La crescita del settore fotovoltaico non si arresta. Nel 2010 si calcola sia stata installata nuova potenza per un totale di 1900 MW, contro i 720 MW del 2009. La stima è elaborata da iSuppl

A piccoli passi verso l'obiettivo

Per l’Italia il 2011 deve assolutamente essere l’anno del nucleare

1
Il 2010 si è chiuso con il compimento di alcuni passi importanti nel processo di ritorno al nucleare in Italia ed un parziale (anzi, minimo) recupero del ritardo accumulato nel corso dell&rs

Polemiche a senso unico

Gli ambientalisti bocciano lo spot sul nucleare con la propaganda del no

2
In questi giorni monta ancora la polemica sollevata dalla pubblicità trasmessa in televisione per conto di Forum Nucleare Italiano. Il messaggio è chiaro: si invita il pubblico a info

Con l'approvazione del Cipe dei nuovi impianti

Passo dopo passo l’Italia si avvicina sempre più al nucleare (finalmente)

5
Un’altra tappa del processo di ritorno al nucleare sta per essere attraversata. Il Cipe ha approvato in via preliminare la delibera che stabilisce le tipologie di impianto di produzione di en

Scaduti i termini per il recepimento della direttiva Ue

L’Italia non può perdere l’occasione per sfruttare gli incentivi sull’energia verde

1
Il 5 dicembre è scaduto il termine per il recepimento della direttiva 2009/28 dell’Unione Europea, in materia di rinnovabili. Per l’Italia, costituisce l’occasione per rime

NEWS