Edmond Dantès

Articoli

Bussole

Quo vadis Forza Italia

0
Quo vadis Forza Italia? Cosa rimane oggi di una forza politica che nella sua Carta dei valori si definisce "un partito europeista perché lavora attivamente alla costruzione di un'Unione

Non basta la leadership a fare un partito

Il guaio di Renzi è il Pd locale

0
Ignazio Marino, Rosario Crocetta, Vincenzo De Luca e il PD. Casi complessi, tra loro assai differenti eppure legati da un comune denominatore: tutti e tre, chi per un motivo chi per un altro, sono

Scenari

Ma Berlusconi vuole vincere o no?

0
Silvio Berlusconi si dice sicuro che "un centrodestra unito non solo è competitivo, ma pure vincente". A patto però, precisa, di esprimere "un candidato che aggreghi e

Regionali 2015

Niente veti e un programma condiviso: il Centrodestra del futuro riparte così

0
Ultima settimana prima del voto, ultimi giorni di campagna elettorale e poche ore per convincere gli elettori che sia possibile scrivere una pagina nuova nella storia del centrode

Dissi e mi contraddissi

Giornalismo trash o linea politica: quando si specula anche sul terrorismo

0
Riavvolgiamo il nastro. In Italia le Forze dell’ordine arrestano un presunto terrorista, destinatario di un mandato di cattura internazionale. Il decreto legge antiterrorismo funziona, i nost

Dalla Camera verso il Senato

Una scuola libera, la riforma che volevamo

0
L'Aula della Camera ha dato il via libera al disegno di legge di riforma della scuola e il provvedimento passa ora in seconda lettura all'esame del Senato. Autonomia scolastica, libertà di s

Unioni Civili, Ap pronta a dare battaglia

Sulla reversibilità dei matrimoni gay INPS da’ i numeri

0
 «I tremila emendamenti presentati dai parlamentari di Area Popolare sono necessari perché i sostenitori del testo Cirinnà hanno lo scopo di produrre il risultato ideologic

Bussole

Autonomia e identità, Veneto strategico per l’alternativa popolare

0
A poco più di due mesi dalle elezioni regionali, il discorso su ipotetiche alleanze, sui candidati alla carica di presidente, su programmi condivisi attorno ai quali mettere assieme le

Te lo do io l'hashtag

Caro Roberto Speranza, #buonaquaresima

0
24 dicembre 2014, il Consiglio dei ministri ha appena messo a punto i primi due decreti attuativi della delega lavoro. Le polemiche certo non mancano, e si concentrano in particolare sull’opt

Bussole

I numeri giusti del nuovo popolarismo

0
Ci siamo, andiamo avanti, la nostra proposta politica viene percepita in tutta la sua portata innovatrice, perché votata a mettere finalmente mano alle riforme strutturali di cui questo Paes

NEWS