Carlotta Ricci

Articoli

Presunte mazzette

Afghanistan, gli Italiani aiutano i civili e il Times li accusa di pagare i Taliban

2
Afghanistan, 4 agosto 2008: i francesi assumono la responsabilità dell’area di Surobi, circa 50 chilometri a est di Kabul. Il 4° reggimento Alpini paracadutisti e i Paracadutisti d

La polemica sulle "regole d'ingaggio"

Afghanistan, gli italiani combattono e gli spagnoli stanno a guardare

1
Afghanistan, aeroporto di Herat, all’interno della Fsb, la base che ospita i militari del Regional Command West, l’area sotto responsabilità italiana. Basta vedere come sono &ldq

Guarda la seconda parte del reportage a Bala Morghab

0
La seconda parte del reportage "La battaglia di Bala Morghab", realizzato da Carlotta Ricci ed Ettore Guastella

Afghanistan/2

La strategia auspicata dalla Nato è quella che l’Italia applica da sempre

1
Tono drammatico, ma sfondo ottimista. La situazione è molto critica ma non tutto è perduto, sostiene il generale McChrystal, da giugno 2009 comandante in capo della missione Nato ISAF

Ritorno dall'Afghanistan

A Ciampino le salme dei soldati accolte dalle famiglie e dai commilitoni

0
Cielo plumbeo, coda di una notte di intensa pioggia. Traffico scorrevole, quello di una domenica mattina di settembre. Già dal piazzale antistante l’aeroporto di Ciampino, però,

Dove muoiono i nostri ragazzi

Quel sorpasso sulla “kamikaze road” che ha fatto scempio dei soldati italiani

1
Un’uscita come tante, in una mattina come tante, a Kabul. Un convoglio di mezzi blindati Lince viaggia su una delle strade più importanti della città. Esce dal Kaia, Kabul Inter

Con gli afghani contro i Talebani

Afghanistan, sono gli italiani a pattugliare la maledetta strada “517”

0
Sabato scorso un nuovo scontro a fuoco nell’area a responsabilità italiana: i Paracadutisti del 187° Reggimento, di stanza a Farah, intervengono in supporto agli americani, attacca

Diario afghano/ 2

Ecco come gli italiani hanno rimesso in sicurezza Bala Morghab

1
Bala Morghab, 180 chilometri a nordest di Herat, al confine con il Turkmenistan, all’interno della provincia

Diario afghano

Kabul, italiani e afghani proteggono insieme la democrazia

0
Kabul. Sette e trenta del mattino. Il cancello della base si apre lentamente mentre i ragazzi scendono dai mezzi e scaricano le armi: un rituale obbligatorio per entrare nel compound. Risa

La giornata del voto con i nostri soldati

Afghanistan, le elezioni sono state un successo a dispetto degli attacchi

2
Kabul. “Oggi potrebbero servire”. Sono le cinture di sicurezza del "Lince": cinque in tutto per ogni passeggero, in modo da rimanere ben saldi al sedile in caso di ri

NEWS