Home 2009

Maurizio Grassini

BIO

Articoli

La rivoluzione liberale di Berlusconi

Università, riforma necessaria ma estendiamo la “mobilità” a tutti i prof

2
Silvio Berlusconi, nel discorso di chiusura del primo Congresso del Popolo della Libertà, ha affermato, tra l’altro, che anche nelle Università sarà introdotto un "m

Salviamo l’università dai demagoghi e dai moralisti

2
“No taxation without representation”. Rifiutiamo di pagare le tasse se non siamo rappresentati nelle istituzioni che le impongono. Con questo proclama i coloni americani prima rifiu

Università

Non c’è merito senza riforma della governance

0
Per individuare quali riforme proporre per l’università bisogna parlare ai giovani e al Paese ancor prima che alle maestranze degli Atenei. Si dice che bisogna reint

Università

Vittima tutt’altro che innocente dei cattivi maestri e dei pessimi governi

3
L’”Intervista sul fascismo” fatta più di trenta anni fa da Michael Ledeen a Renzo De Felice inizia con la domanda. “Dove e con chi hai portato avanti i tuoi studi di

Provocazioni

La cultura è troppo importante per essere lasciata nelle mani della politica

0
E’ sufficiente inciampare nella parola ‘cultura’ perché qualcuno subito s’impanchi per affermare che ad essa debbano essere assicurati adeguati (se non cospicui) sost

Senza una gestione responsabile non può esserci meritocrazia

0
La meritocrazia è invocata quando le capacità riconosciute e vincenti non ci piacciono. Anche coloro che compiono azioni biasimevoli offerte dalla situazione in cui operano hanno la sfrontatezza

Per salvare l’Università dobbiamo smettere di invocare la meritocrazia

2
Charles Robert Darwin, celebre per aver formulato, assieme ad Alfred Russel Wallace, la teoria dell'evoluzione delle specie animali e vegetali a causa di mutazioni casuali congenite ereditarie, ha

Cosa si nasconde dietro la lotta al precariato

1
La battaglia per l’abolizione del “precariato” è combattuta con spudoratezza da coloro che contano soprattutto sul contenuto emotivo del messaggio non curanti della frode ad esso associat

Tps non rispetta il Programma di Stabilità presentato a Bruxelles

0
Il dibattito sullo scalone soffre sempre più dell’invadenza delle forze di sinistra. Pretendono che gli impegni elettorali della coalizione prodiana vengano rispettati. I Ferrero, i Giordano,

Quella cortina che grava ancora su Tallinn

5
I sovietici non liberarono l’Estonia dall’occupazione nazista, come afferma con spudoratezza il ministro degli esteri russo Lavrov, ma furono loro stessi ad occuparla. Quando, il 28 agosto 19

NEWS